Blog

Home / Blog / Crm  / CRM o ERP? Vantaggi, differenze e quale scegliere

CRM o ERP? Vantaggi, differenze e quale scegliere

Una delle domande più cercate quando si parla di CRM è “CRM o ERP?”. Questi due tipi di software spesso vengono messi a confronto, come se l’uno escludesse l’altro. In realtà non è propriamente così, dato che sono due strumenti molto diversi tra loro.

Ma andiamo a vedere nel dettaglio perché e come sono diversi.

Le definizione di CRM

Non mi dilungherò troppo sulla definizione di CRM, ne abbiamo parlato in altri articoli. In sintesi: CRM sta per Customer Relationship Management, ovvero Gestione della Relazione con i Clienti. Oltre ad essere un software, è anche uno stile di vita, che richiede l’impegno di tutti i dipendenti per funzionare al meglio.

Se vuoi migliorare i processi di: servizio, gestione del cliente e di vendita, allora il CRM è quello che fa per te. Da qui puoi iniziare il cammino per l’implementazione corretta per il progetto CRM, mentre da qui potrai scaricare un documento con gli errori più comuni che le aziende italiane fanno durante l’implementazione di un progetto CRM.

La definizione di ERP

L’acronimo ERP sta invece per Enterprise Resource Planning, in italiano “Pianificazione delle risorse d’impresa”, ed è un software che permette di gestire tutti i processi di business, quali magazzino, contabilità, vendite e acquisti.

Utile per centralizzare tutte le informazioni, in modo che tutti i reparti che si occupano di questi processi riescano ad avere una visione completa delle informazioni sulla vendita e sul cliente.

Così come il CRM, anche l’implementazione di un ERP non è priva di ostacoli e c’è bisogno di una adeguata preparazione prima di poterlo adottare nella propria azienda.

Come abbiamo visto, i due software sono diversi tra loro, si occupano di due ambiti diversi. Questo significa che potresti aver bisogno di entrambi, e che anche se adesso dovessi fare una scelta probabilmente in futuro dovresti pensare a come gestirli contemporaneamente.

Quindi… CRM o ERP?

Nonostante vengano spesso messi a confronto, è chiaro che le esigenze soddisfatte da questi due tipi di software sono molto diverse tra loro. Per la gestione dei processi di business avrai bisogno di un ERP, per la gestione delle relazioni con i clienti di un CRM.

Sul CRM potrai registrare tutte le informazioni su: clienti, prodotti e ordini. Per esempio, quanti ordini ha fatto quel cliente? E quali prodotti ha comprato? Ce n’è uno che è stato comprato più volte? Sono informazioni vitali, perché permettono di creare esperienze personalizzate con i tuoi clienti.

Successivamente, una volta ricevuto un ordine (contenente i dati del cliente e del prodotto) avrai bisogno di elaborarlo e di inviarlo alla contabilità. Dato che la piattaforma non consente di gestire i processi di business, avrai quindi bisogno di una connessione diretta con un ERP in modo che la contabilità lo gestisca.

Come vedi, sono due strumenti molto diversi tra loro, ma entrambi svolgono una funzione molto importante all’interno della tua azienda ed integrarli adeguatamente. In questo modo ne beneficeranno sia i tuoi processi di vendita che quelli di business.

Artmatica è attualmente partner Salesforce, e ha avuto modo di integrare la piattaforma con SAP. Se ritieni di aver bisogno di aiuto nell’implementazione di un progetto CRM o di collegare il tuo ERP al CRM contattaci scrivendoci qui.

No Comments
Post a Comment