Blog

Home / Blog / Vendite  / Pipeline di vendita, cos’è e come ti aiuta

Pipeline di vendita, cos’è e come ti aiuta

Avrai sentito spesso parlare di questa fantomatica “pipeline di vendita”. Ma esattamente come ti può aiutare? E che cos’è effettivamente questa pipeline? In questo articolo andremo a vedere innanzitutto la definizione di “pipeline di vendita” e soprattutto come avere lead qualificati può aiutare la tua azienda.

 

Cos’è una pipeline di vendita?

Innanzitutto dobbiamo dire che il termine anglo-sassone qua è doveroso. Voglio dire, “conduttura” di vendita non suona proprio benissimo, a meno che tu non sia una società idrica. Per “pipeline di vendita” si intende un grafico a matrice utilizzato dai venditori per tenere traccia dei processi di vendita di un prodotto o di un servizio.

Come sta andando una vendita? E a che punto è il processo? Queste sono le informazioni principali che ti restituisce la pipeline. Le varie pipeline ti restituiscono informazioni come: il numero delle offerte, il valore di esse, il tasso di conversione e il tempo di conversione.

Insomma, di certo tutte informazioni estremamente utili per i tuoi venditori.

 

L’importanza dei lead qualificati

Per sfruttare al meglio le potenzialità della pipeline è necessario però che entrino lead qualificati. Lead già gestiti dal Marketing e che quindi possono passare al reparto vendite. Una volta qualificati i lead comincia la vera e propria pipeline.

Partendo i lead a questo punto diventano opportunità, persone che sono disposte all’acquisto e che quindi ricevono il preventivo dall’azienda. Una volta completata la trattativa, le opportunità si trasformano in clienti.

Tutto questo viene tracciato e tenuto sotto controllo dalla pipeline di vendita. Per poter ottenere però dei risultati positivi è importante che entrino solo lead qualificati e che non richiedano mesi e mesi di tempo per poter diventare clienti.

Secondo una ricerca di CSO Insights, circa il 27% delle vendite non vanno a buon fine proprio per colpa di un ciclo di vendita troppo lungo. In fondo viviamo nell’epoca di Amazon, dove basta un clic (letteralmente UN clic su “Acquista Ora”) ed è fatta.

Accorciare il ciclo di vendita è quindi una chiave per chiudere più opportunità ed è possibile farlo tenendole sotto controllo con una pipeline di vendita.

No Comments
Post a Comment