Blog

Home / Blog / Crm  / Implementare un CRM, Fase 4: L’implementazione
implementare un crm

Implementare un CRM, Fase 4: L’implementazione

Creazione di una strategia, attenta analisi, comprensione delle proprie necessità e scelta del partner CRM. E ora? Il viaggio nell’implementazione di un progetto CRM continua con la vera e propria implementazione.

Partiamo dal presupposto che, sia che si tratti di mercato B2B che B2C, grazie al CRM oggi è possibile acquisire una mole importante di informazioni sul cliente per costruire una customer experience di valore e soddisfare il pubblico.

Ma procediamo per gradi e vediamo quali sono i vari step di questa fase, la 4 di una serie di fasi le quali permettono di implementare un CRM al fine di raggiungere i propri obiettivi di business aziendale.

Il Piano progettuale per l’implementazione

implementazione crm

La piattaforma è stata scelta così come il partner. Ed ora cosa manca? Adattare il software ai processi dell’azienda. Ed ecco che definire il piano progettuale al meglio assieme al partner, decidendo le personalizzazioni da fare. le tempistiche e i costi si rivela fondamentale.

Questo perchè non tutti i CRM sono facilmente personalizzabili: infatti acquistare un prodotto che non può adattarsi al proprio business comporta un dispendio di tempo e denaro.

Il CRM Salesforce è un software altamente performante: la sua capacità di customizzazione e il gran numero di software di terze parti come gmail e whatsapp, fanno di Salesforce il CRM numero 1 al mondo.

Implementare un CRM: Test, modifiche e lancio

Dopo aver modificato il software, sarà necessario fare dei test per vedere se le modifiche apportate soddisfino i relativi bisogni e necessità. Se così non fosse, bisognerà continuare a testare e modificare fino a che non si arrivi alla quadra.

Lo scopo principale della personalizzazione è in sostanza quello di colmare i gap che intercorrono tra i processi di vendita e il software. Quando questi saranno ufficialmente colmati, sarà possibile procedere al lancio.

Per far sì che tutto questo possa essere realizzabile, si riterrà necessaria una formazione agli utenti che utilizzeranno il prodotto prima di poter implementare il CRM in azienda.

Dopo aver completato questa fase di testing, per arrivare alla metà mancherà solo una fase, l’ultima considerata la chiave per implementare con successo il CRM.

Continua a seguirci, ti aspettiamo per il rush finale nel prossimo blogpost dedicato alla valutazione del progetto: implementare un CRM è un lavoro che richiedere studio, dedizione e impegno. Valutare, grazie ai dati, la riuscita del progetto è fondamentale per comprendere se tutti gli obiettivi prefissati siano stati raggiunti.

No Comments
Post a Comment