Home / Blog / Case history  / Accademia Artisti

Accademia Artisti

Gestire un’enorme mole di dati in uno stato di crescita continua, il caso Accademia Artisti

Accademia Artisti è una scuola di recitazione e canto fondata da Carlo Fuscagni, già Direttore di Rai Uno e Presidente di Cinecittà Holding, e presieduta da Rita Statte, imprenditrice e produttrice cine-televisiva.

Accademia Artisti si è imposta all’attenzione dei media e degli addetti ai lavori per l’alta qualità del corpo docente e l’innovativa offerta formativa. Nel 2016 Accademia Artisti è stata riconosciuta dalla Regione Lazio tra le eccellenze ad esercitare la formazione nell’ambito delle discipline dello spettacolo.

Nel corso degli anni numerose personalità del mondo dello spettacolo hanno omaggiato l’accademia con stage ed incontri, tra i quali citiamo Christian De Sica, Lino Banfi, Catherine Spaak, Rocco Papaleo, Nino Frassica, Milena Vukotic, Giorgio Marchesi, Massimo Lopez, Max Giusti, Maurizio Mattioli, Chiara Francini, Paolo Conticini, Gabriele Cirilli, Leo Gullotta, Monica Guerritore, e moltissimi altri.

Gestire più di 250000 lead

Con l’azienda in rapida crescita, l’arrivo di lead aumentò rapidamente e gestire tutti quei contatti era diventato praticamente impossibile. Molti contatti finivano quindi non lavorati e non ricevevano più risposta e anche se l’avessero ricevuta non ci sarebbe stata traccia di questa attività.


Infatti era impossibile tracciare l’attività commerciale e le singole attività su un singolo contatto. Non vi era inoltre comunicazione tra gli appuntamenti presi dal call center e dal reparto commerciale.


In questa mancanza di controllo, vi era anche il problema dell’assenza di reportistica e l’impossibilità di calcolare il ROI sul marketing. C’era tanto potenziale che alla fine veniva sprecato perché appunto non veniva gestito.

La soluzione Salesforce e Pardot, per sfruttare a pieno il potenziale dell’azienda

Tutto questo potenziale non poteva essere sprecato in questo modo, perciò l’azienda si è rivolta a Salesforce e ad Artmatica Partners per aiutarli nella gestione dei contatti, delle attività e della reportistica.


Adesso infatti i contatti arrivano nelle campagne Pardot, vengono spostati in code specifiche in base alla città, vengono poi ricontattati per verificare l’interesse e smistati ulteriormente dal call center. In questo modo il reparto commerciale riceve solo contatti veramente interessati.

Una volta chiusa vinta l’opportunità di business, viene generata la fattura che viene inviata automaticamente a Fatture in Cloud grazie all’interfaccia creata da Artmatica.

Questi procedimenti hanno ottimizzato il marketing, permettendo una maggiore reportistica e un maggiore controllo sul marketing, in modo da poter calcolare il ROI su di esso e quali campagne sono le più performanti.

Alessia Agrosì, responsabile del progetto lato Accademia Artisti, dice di noi:

Il Team di Artmatica è stato essenziale per gestire il nostro processo di digitalizzazione. Nello specifico, ci hanno aiutato durante la fase adoption di Salesforce, strutturando i processi di workflow in maniera efficiente e creando delle interfacce per integrare al CRM la piattaforma di fatturazione elettronica e la nostra piattaforma LMS. Terminata la fase di adoption, abbiamo stipulato un accordo di supporto. Il Team è estremamente professionale, preciso e pronto a soddisfare tutte le nostre richieste. Un partner assolutamente consigliato!

Essere pronti alla Didattica a Distanza, l’integrazione con Totara

Oltre all’interfaccia di Fatture in Cloud, Artmatica Partners ha anche gestito l’integrazione con la piattaforma e-learning Totara. Gli iscritti registrati sul CRM vengono inviati alla piattaforma che restituisce una conferma dell’iscrizione dello studente.

Questo ha permesso ad Accademia Artisti di essere pronta alla didattica a distanza e di poter proseguire i corsi anche durante il lockdown dovuto alla pandemia di COVID-19.

Anche Salesforce ha parlato di Accademia Artisti, potete trovare il link qui: Accademia Artisti mette in scena i vantaggi della trasformazione digitale.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.